01 Agosto 2016 17:29:30 · [Batman v Superman - Dawn of Justice]
Postato da
Ecco a voi il film più spettacolare dell'anno! Batman v Superman: Dawn of Justice! Il film è un gradino più alto rispetto ai film Marvel perché a mio dire ci sono due importanti fattori: teatralità (merito di Christopher Nolan) e spettacolarità (merito di Zack Snyder). Il film ci introduce nel mondo DC Comics permettendoci di conoscere la vera natura dei fumetti da cui proviene, magistralmente portati sul grande schermo grazie a due registi incredibili che non hanno bisogno di presentazioni: Christopher Nolan e Zack Snyder. Voi non ci crederete ma le musiche del film sono di Hans Zimmer, lo stesso che ha realizzato la colonna sonora de Il Gladiatore. Ovviamente in un film tanto spettacolare non potevano mancare anche attori di ottimo calibro quali: Henry Cavill (Kal-El/Clark Kent/Superman), Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Gal Gadot (Diana Prince/Wonder Woman), Amy Adams (Lois Lane), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Robin Atkin Downes (Doomsday), Diane Lane (Martha Kent), Kevin Costner (Jonathan Kent), Laurence Fishburne (Perry White), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Holly Hunter (June Finch), Scoot McNairy (Wallace Keefe), Callan Mulvey (Anatoli Knyazev) e Tao Okamoto (Mercy Graves). Con un cast così superlativo si sente la mancanza solo di Russell Crowe (Jor-El) che in questo sequel manca del tutto! La trama è ben strutturata per regalare oltre 3 ore di puro intrattenimento cinematografico, quello che era solo parto dei fumetti, qui, diventa realtà! Sto parlando dello scontro titanico tra Batman e Superman, della morte di Superman per mano di Doomsday. La verità è che tantissimi anni fa era stata programmata l'uscita di un film che vedeva Batman contro Superman, film che non è più uscito nelle sale, ma oggi, forse con due registi così superlativi è diventato praticabile e quindi quello che tantissimi anni fa era pura utopia oggi è realtà. Altra cosa che fece tanto discutere tantissimi anni fa, fu l'uscita di un fumetto che narrava la morte di Superman per mano di Doomsday. Ci fu tantissimo scalpore quando uscì questo fumetto e stranamente a distanza di moltissimi anni è stato rispolverato perché era il momento di realizzarlo in un film! Ecco come ho percepito la trama: Lex Luthor odiava Superman perché quando era piccolo non era stato salvato e sottratto al padre violento. L'odio maturato negli anni ha portato Lex Luthor a creare una falsa teoria di Superman minaccia confezionata per il mondo intero, poi ha fatto in modo che Batman si nutrisse di questo odio pianificando la morte sia di Superman sia di Batman in un loro scontro finale titanico. Superman avrebbe lottato contro Batman per salvare sua madre (Martha Kent), Batman avrebbe lottato contro Superman perché lo considerava un falso dio, un falso idolo di bontà. Ma Lex Luthor aveva considerato anche l'ipotesi in cui i due paladini della giustizia si fossero alleati contro di lui, quindi creava Doomsday. Doomsday intanto veniva ucciso da Superman che moriva nell'intento di eliminare Doomsday stesso. Nel duello contro Doomsday era presente anche Wonder Woman che quanto a fisicità e presenza scenica non ci delude. Lex Luthor veniva infine imprigionato ma rivelava a Batman che una minaccia interplanetaria avrebbe colpito la terra e che era troppo tardi per fermarla perché la campana del destino era già suonata. In questa cornice di complotti e misfatti si aggiunge Lois Lane che rivelava al mondo quanto di falso fosse stato detto e fatto nei confronti di Superman. Insomma il film non può essere condensato in poche righe, quindi vi chiedo di vederlo senza preconcetti e senza remore affinché ne possiate trarre un vostro pensiero autentico e indipendente da qualsiasi condizionamento mediatico. Il film da la giusta introspettiva per quanto riguarda la trasposizione cinematografica del fumetto originale. La versione ultimate dura 182 minuti. La versione cinematografica dura 151 minuti. Vedetelo con tutta la famiglia perché è un film in cui non ci sono scene di nudo o scene troppo violente. Il film è consigliato soprattutto a chi ha visto i tre capitoli di Nolan sul pipistrello mascherato. Buona visione!




Copyright © 2002-2018, Alessandro Marinuzzi