26 Giugno 2011 16:10:31 · [Se il Boot Manager è in Inglese...]
Postato da
Se per caso avete clonato il vostro sistema operativo basato su Windows 7 oppure il sistema è crashato più volte rendendo impossibile l'avvio normale, inserendo il DVD di Windows 7 nel lettore, potete tramite il Boot Manager accedere al menù di ripristino. In questo modo sarà sufficiente far partire l'installazione, scegliere la lingua e poi quando appare la schermata di installazione, invece di "Installa" cliccare su "Ripristina il computer". A questo punto si aprirà una finestra con diverse opzioni ma basterà cliccare su "Ripristino all'avvio" per risolvere automaticamente problemi legati al Boot Loader di Windows 7. In questo caso però viene ripristinato il Boot Loader come di default e se avete un sistema Dual Boot che avevate personalizzato non vi rimane che usare l'ottimo EasyBCD (gratuito). C'è un però... al successivo riavvio il Boot Manager potrebbe essere in Inglese invece che in Italiano... anche qui nessun problema... accediamo a Windows 7, eseguiamo "Prompt dei comandi" come amministratori e digitiamo uno dei due comandi e poi riavviamo:
bcdedit /set {current} locale it-IT
Oppure
bcdboot %WinDir% /l it-IT
Se dopo il riavvio, il menù del Boot Manager fosse tornato a default, lanciamo EasyBCD e personalizziamo il Boot Manager che adesso è in Italiano   A questo punto riavviate e godetevi il vostro sistema Dual Boot senza altri problemi   Ultima nota... nel mio caso ha funzionato la seconda riga di comandi   Infatti ogni PC risponde in modo diverso a seconda del Bios o della configurazione del Boot Manager  

Immagine
Immagine




Copyright © 2002-2018, Alessandro Marinuzzi