Io e il Mondo



Benvenuti! Questa pagina è dedicata al mio diario: cronaca, notizie, pensieri, considerazioni, riflessioni su fatti, esperienze vissute, scoperte, stranezze, cose buffe, affetti, dolori, assurdità e altro. Se volete, ove possibile, potete lasciare un commento ma poiché i commenti vengono moderati da me non verranno pubblicati subito ma solo dopo la mia approvazione. Vi chiedo inoltre di pazientare almeno 24 ore, è il tempo tecnico necessario affinché io possa leggere i vostri commenti. Spero sinceramente che troverete utili questi miei articoli.

Buona lettura!


Gli articoli presenti in questo Diario sono in totale 120
Pagina 13 di 18  ❰❰1...1112131415...18❱❱


 
25 Ottobre 2008 18:01:12 · [Need For Speed Carbon originale in italiano!!!]
Postato da
ImmagineUna settimana fa c'era (e forse c'è ancora) un gioco spettacolare dato a prezzo stracciato in abbinamento con la gazzetta dello sport! Sto parlando del mitico Need For Speed Carbon originale e completamente in italiano! Io l'ho preso in edicola alla ridicola cifra di € 9,99! Inutile dire che il gioco necessita di schede grafiche piuttosto pompate ma per giocare a Need For Speed Carbon è sufficiente una X1650 con 512 MB di RAM DDR2... anche se è meglio una versione Pro con clock di 590 Mhz! Se siete degli smanettoni come me impostate tutti i filtri al massimo e godetevi questo splendido gioco! In questa versione del gioco ci sono inseguimenti della polizia durante le gare, team di gara col quale gareggiare, infiniti scenari mozzafiato, gare di tutti i tipi e per tutti i gusti ed una trama del gioco del tutto seducente! Insomma per soli € 9,99 non fatevelo scappare. Un gioco originale ed in italiano come questo non può passare inosservato  
 
03 Ottobre 2008 18:01:26 · [VirtualPC 2007]
Postato da
Ciao a tutti!   Questa volta sono alle prese con un test... devo testare la mia iso di windows xp sp3 con wmp11 ed ie7 integrati creata con nLite però non voglio installarla sulla mia copia funzionante bensì voglio testarla tramite virtual machine. Per prima cosa provo VirtualBox che di buono ha che è Open Source ma ha di brutto che mi si pianta al primo colpo con il solito schermo blu di windows... secondo me i driver di questo pacchetto non sono molto stabili   A questo punto tento con WmWare Player che dopo 10 minuti di installazione (e riconfigurazione del mio firewall...) mi offre due soluzioni: aprire un file esistente; scaricarne uno nuovo dal sito di WmWare. Ovvio che non ho un file già bello e pronto come è altrettanto ovvio che sul sito di wmware non trovo pacchetti preconfigurati di windows xp sp3 perchè sarebbe atto di pirateria. Non mi resta che un'unica possibilità e cioè VirtualPC 2007 prodotto dalla stessa Microsoft e rilasciato al pubblico gratuitamente. Installo VirtualPC, scarico ed installo anche il suo Service Pack 1 e configuro la macchina virtuale... da subito mi rendo conto che configurare la virtual machine è semplicissimo con VirtualPC 2007 e appena finito lancio la consolle di emulazione... tramite comodo menù della consolle carico la iso della mia copia di windows xp sp3 e parte l'installazione... dopo 30 minuti mi trovo windows xp installato dentro windows xp   Fa un pò impressione... giudicate voi da questa immagine   Naturalmente potete fare lo stesso con vista... non mi resta che ringraziare la Microsoft per questo grande prodotto gratuito  
Immagine
 
02 Ottobre 2008 17:29:04 · [Png Fix per IE5.5 e IE6.0]
Postato da
Eccomi con un nuovo trucchetto questa volta per visualizzare correttamente le immagini png con trasparenza: pngfix.js
/*

<!--[if gte IE 5.5000]>
<script defer type="text/javascript" src="pngfix.js"></script>
<![endif]-->

*/

function correctPNG() {
  for(var i=0; i<document.images.length; i++) {
    var img = document.images[i]
    var imgName = img.src.toUpperCase()
    if (imgName.substring(imgName.length-3, imgName.length) == "PNG") {
      var imgID = (img.id) ? "id='" + img.id + "' " : ""
      var imgClass = (img.className) ? "class='" + img.className + "' " : ""
      var imgTitle = (img.title) ? "title='" + img.title + "' " : "title='" + img.alt + "' "
      var imgStyle = "display:inline-block;" + img.style.cssText
      if (img.align == "left") imgStyle = "float:left;" + imgStyle
      if (img.align == "right") imgStyle = "float:right;" + imgStyle
      if (img.parentElement.href) imgStyle = "cursor:hand;" + imgStyle
      var strNewHTML = "<span " + imgID + imgClass + imgTitle
      + " style=\"" + "width:" + img.width + "px; height:" + img.height + "px;"
      + imgStyle + ";"      + "filter:progid:DXImageTransform.Microsoft.AlphaImageLoader"
      + "(src=\'" + img.src + "\', sizingMethod='scale');\"></span>"
      img.outerHTML = strNewHTML
      i = i-1
    }
  }
}
window.attachEvent("onload", correctPNG);
Salvate lo script da qualche parte sul vostro sito web e poi richiamatelo nelle vostre pagine web da qualche parte tra <head> ed </head> come segue:
<!--[if gte IE 5.5000]>
<script defer type="text/javascript" src="pngfix.js"></script>
<![endif]-->
Se poi volete usare le bellissime emoticons di Thunderbird scaricatevi anche questo archivio! Contiene tutte le emoticons ufficiali con tanto di licenza!  
 
29 Settembre 2008 14:25:51 · [DeskTopCalendar2]
Postato da
ImmagineOggi voglio farvi partecipi di una piccola scoperta... esiste un programmino che simula un calendario totalmente trasparente che si piazza sul desktop e occupa una quantità ridicola di risorse, inoltre gestisce eventi giornalieri/mensili/annuali tramite pop-up che appaiono ad ogni avvio del PC in corrispondenza della data dell'evento... il suo nome? DeskTopCalendar2 di Jonathan Wallis! Il programmino non ha installer ed è sufficiente decomprimere l'archivio in C: e poi cliccare sul programmino DeskTopCalendar.exe contenuto nella omonima cartella, infine se guardate bene nella TrayBar troverete una nuova iconcina che serve per configurare il calendario come nella immagine che vedete qui sotto! Io mi sono permesso di allegare il tema di Windows Vista che potete modificare come credete meglio... inoltre se selezionate la voce "Automatically start Desktop Calendar on Startup" il programmino sarà avviato ogni volta che avvierete il vostro PC! Questo programmino è quasi del tutto introvabile in rete perchè è poco aggiornato e poco pubblicizzato ed è per questa ragione che ho deciso di renderlo disponibile sul mio sito come mirror   Buon divertimento!
Immagine
 
10 Settembre 2008 13:43:01 · [10 settembre 2008: la svolta...]
Postato da
ImmagineOggi, 10 settembre 2008, è stato avviato l'acceleratore di particelle, impianto di ben 27 Km che è stato realizzato a Ginevra per opera del CERN. Questo acceleratore di particelle sarà in grado di riprodurre le medesime condizioni che hanno originato il Big Bang. Gli scienziati sono divisi in due: quelli che credono che questo esperimento porterà scoperte incredibili; quelli che invece ipotizzano la fine del mondo. Secondo voci pessimistiche sembra che questo acceleratore di particelle sia in grado di originare buchi neri e che questi buchi neri a loro volta siano in grado di inghiottire la terra. I buchi neri sono anomalie della geometria dello spazio in grado di inghiottire luce, corpi celesti e quant'altro si avvicini a loro, secondo alcuni sarebbero portali che conducono ad altre galassie come fossero porte, si entra da una parte e si esce dall'altra, secondo altri la materia attratta verrebbe distrutta... naturalmente sono solo teorie più o meno fantasiose che per anni hanno ispirato film di fantascienza. Comunque non è fantascienza invece l'acceleratore LHC che secondo alcuni che si basano sul Calendario Maya porterebbe nel giro di 4 anni alla fine del mondo previsto per il 2012, anno che corrisponde nel nostro Calendario Gregoriano al 2000. Io sono ottimista e penso che la prudenza non è mai troppa ma le scoperte che ne potrebbero derivare sarebbero tali da giustificare un esperimento di tale portata. Un tempo poteva essere solo fantascienza mentre oggi è pura realtà! Incrociamo le dita  
 
30 Agosto 2008 13:37:55 · [Odissea ASUS P4P800 SE...]
Postato da
ImmagineSettembre 2004... acquisto la motherboard ASUS P4P800 SE e la assemblo in quello che poi sarà il mio PC... dopo avere assemblato il tutto mi accorgo che dopo avere spento il PC e staccato la spina e poi riattaccata la spina il PC si riaccende come se avessi premuto il pulsante di accensione... non mi spiego la cosa e penso che sia così ovvero che la scheda sia nata così dopo circa due anni di uso continuo mi rendo conto che non può essere così e cerco una soluzione... la prima soluzione che mi viene in mente è aggiornare il BIOS... scarico dal sito di ASUS il BIOS e lo metto in un floppy avviabile dopo averlo estratto e rinominato in P4P800SE.bin assieme all'utility AFUDOS.exe scaricata anch'essa dal sito di ASUS... poi ho creato un file bios.bat che ho messo nel floppy con il seguente comando:
afudos /iP4P800SE.bin
Poi ho resettato con il floppy inserito e al boot dal floppy ho digitato: bios. Aggiornato il BIOS il problema era risolto. Agosto 2008... all'accensione il PC mi da i seguenti errori:
CMOS Settings Wrong
CMOS Date/Time Not Set
Press F1 Run SETUP
Press F2 to load default values and continue
e allora imposto di nuovo il BIOS premendo F1 ma non finisce qui... resetto e va tutto bene fin quando non stacco la spina. Riaccendo e mi ritrovo i soliti messaggi di errore al boot... premo F1 e vado a riconfigurare il BIOS e questa volta vado su internet appena caricato il sistema operativo e mi accorgo subito che il mio problema è abbastanza comune e trovo due soluzioni: BIOS danneggiato => cambiare scheda madre; batteria tampone scarica => cambiare la batteria. Mi convinco sempre più che si tratta della batteria tampone perchè i sintomi sono quelli... finchè il PC rimane connesso alla corrente continua non presenta gli errori mentre se staccato dalla spina si... quindi se non connesso alla corrente continua il BIOS perde la sua configurazione. Smonto la batteria e me la porto in giro per i negozi perchè la batteria deve essere simile a quella originale con lo stesso voltaggio e con lo stesso codice... infatti sulla batteria è impresso un codice identificativo che nel mio caso è CR2032 ed è una batteria al litio da 3 Volt. Trovo la batteria al primo colpo in un negozio dove la marca conta e in questi casi è meglio affidarsi a merce garantita da un marchio noto e pago € 4.50. Sostituisco la batteria tampone... configuro il BIOS e resetto. Tutto oky! Nessun problema! Avevo risolto! Ho scoperto che queste batterie durando circa 4 anni e nel mio caso è stato effettivamente così: 2004-2008. Spero che questo post serva a qualcuno   Ciao  
 
07 Agosto 2008 13:27:25 · [NoWinED! Text-Editor unicode per AmigaOS!]
Postato da
Salve a tutti! Sono qui per recensire un prodotto del tutto innovativo... si tratta di un text-editor unicode nato per girare su AmigaOS 3.9, AmigaOS 4.0, Morphos e Aros! Si avete capito bene! Questo favoloso text-editor unicode è disponibile su tutte le piattaforme Amiga-Like e si chiama NoWinED   Vediamo le cose più importanti:
  • Maneggia file UTF-8 con e senza BOM
  • Maneggia file con diversa formattazione (CR, CR+LF, LF)
  • Può ricercare e sostituire porzioni di testo
  • E' configurabile mediante apposito pannello
  • E' intuitivo in ogni minima parte
  • E' leggero e facile da usare
  • Gestisce più file contemporaneamente
  • E' gestibile da tastiera e supporta il drag & drop
  • Permette l'esportazione in altri formati
  • E' disponibile in italiano
NoWinED richiede la presenza della uni.library, codesets.library, Mui/Zune, TheBar, TextEditor, BetterString, UrlText, NBalance. NoWinED è attualmente sviluppato da Gianfranco Gignina che ne è l'ideatore/sviluppatore! Ecco uno screenshot:

Immagine

Del programma sono disponibili anche i sorgenti... che dire di più? Scaricatevelo subito!   Non dimenticate di ringraziare l'autore con qualche donazione!  








Copyright © 2002-2019, Alessandro Marinuzzi

Visibile al meglio in 1280x1024


   


Torna Su